Prima di acquistare

Abbiamo pensato di aprire questa sezione per chiarire i dubbi, sfatare i miti, correggere eventuali errori …. Vogliamo riportare alcune info e sottolineare le regole basilari da seguire per chi intende acquistare un chihuahua.
1) Non comprare/adottare un cucciolo se prima non hai letto attentamente tutti i consigli. E’ fondamentale informarsi bene su quali siano le abitudini di vita, comportamentali ed alimentari prima di decidere di comprarlo.

2) Non prendere un cucciolo se non hai sufficiente tempo o risorse economiche da dedicargli. Purtroppo succede spesso che di fronte alle richieste dei propri figli, o semplicemente per sfizio, alcune persone cedano alla tentazione di prendersi un cane pur non avendo molto tempo da trascorrere con lui. Il chihuahua ha bisogno di stare costantemente con i padroni (non per l’altro vengono chiamati “inseparabili”), delle cure (a volte costose) di un veterinario se sta male, di variare la propria alimentazione.

Non è un giocattolo ma un componente della famiglia!

3) Scegli bene dove acquistarlo!

4) A quale età prendere un cucciolo di chihuahua

Purtroppo girando su internet noto con profonda delusione che alcuni “allevatori” propongono cuccioli anche a 50 giorni. Un allevatore che si ritenga tale dovrebbe garantire il meglio per il cucciolo. Non dovrebbe essere un peso ospitare amorevolmente un cucciolo per 15-30 giorni in più. Quei pochi giorni serviranno ad irrobustirlo, rendere migliore la sua socializzazione e soprattutto portare a termine il programma vaccinale così che una volta uscito da un allevamento non corra alcun rischio di contrarre malattie mortali. Certamente il lavoro aumenta per un allevatore proporzionalmente al tempo di soggiorno di un cucciolo ma questo è la passione pertanto non può essere visto come un ingombro.

Romeo dott. Nanini

Dal punto di vista legislativo è vietato per legge vendere o cedere in alcun modo un cucciolo prima dei 60 giorni.
Dal punto di vista biologico, un cane intorno ai 60 giorni ha già completato la fase di svezzamento ma il problema che troppo spesso viene sottovalutato è quello comportamentale.
Il cucciolo, infatti, necessiterebbe di passare un ulteriore periodo d ialmeno 20 giorni con i fratelli e la mamma; in questo periodo impara moltissime cose come l’inibizione al morso o le regole di vita sociali.

Manuel – Specialista

TEA CUP, TASCABILE, MINIATURA,TOY

Lo standard ufficiale della razza descrive il Chihuahua come un cane di piccola taglia compresa tra 1,5 kg e 3 kg, L’unica varietà identificativa della razza riguarda il tipo di pelo, corto o lungo.
Il chihuahua non viene differenziato in base alla taglia.
Purtroppo gli aggettivi che sono stati usati per descrivere differenze di taglia ed aspetti fisici sono tantissimi. Tali termini sono stati usati erroneamente per così tanto tempo che ora sembrano corretti ed esistere veramente.
Tea cup, Tascabile, Miniatura, Toy – sono solo alcuni degli aggettivi attribuiti a questa razza nel corso degli anni. Spesso sono stati usati per adescare eventuali acquirenti sprovveduti. Vorrebbero far intendere che tali cuccioli sono più preziosi e rari; ma è una definizione scorretta e ingannevole.
In una cucciolata può succedere che nasca un cucciolo molto piccolo, ma è pur sempre un chihuahua come gli altri, ed è improprio ogni tentativo di voler attribuire a lui indicazioni particolari intese come varietà della razza.
Il fatto di voler etichettare un cucciolo di chihuahua piccolo come raro o insolito, non fa che confondere le persone interessate all’acquisto di un cane di questa razza.
Non vogliamo condannare chi, descrivendo un chihuahua, sta usando i termini di cui sopra, ma avvertire chi cerca un cucciolo di chihuahua di stare attento nella scelta del cucciolo considerando la possibilità di essere raggirati.
Sono abbastanza frequenti i casi dove alcuni venditori disonesti e mostruosamente privi di scrupolii, non solo occultano la vera data di nascita dei cuccioli ma, addirittura li malnutriscono per farli apparire più piccoli!
Succede spesso che le persone inesperte, intenzionate all’acquisto di un chihuahua, vorrebbero un cucciolo molto piccolo. Tutti i chihuahua sono GIA’ piccoli, la differenza tra un chihuahua di 1 kg e mezzo e quello di 3 kg è davvero minima, sono tutti adorabili e ugualmente “comodi”.
La questione più importante è invece quella della salute e gli interessati dovrebbero essere avvertiti che, volendo a tutti i costi un chihuahua del peso sotto standard, potrebbero spendere molto denaro per le cure di un cane che potrebbe essere gracile, fragile e di salute cagionevole..