Sordità post-anestetica nel cane e nel gatto

Sordità post-anestetica nel cane e nel gatto può insorgere successivamente a procedure dentistiche e di pulizia delle orecchie

In questo studio, sono stati inclusi 67 casi di sordità canina e felina successiva ad anestesia (2002-2009). La maggior parte dei casi di diminuzione o perdita dell’udito erano successivi a procedure di pulizia dei denti e delle orecchie.

Di questi, 43 si verificavano in seguito a procedure dentistiche e 16 in seguito a pulizia delle orecchie.

Rischio molto alto.

Gli autori concludono confermando che l’insorgenza di sordità è possibile sia nel cane sia nel gatto in seguito ad anestesia per procedure dentistiche e di pulizia delle orecchie, e che non si osservano correlazioni con razza del cane o del gatto, il sesso e/o la taglia del cane, né con farmaci utilizzati.

 

“Post-anesthesia deafness in dogs and cats following dental and ear cleaning procedures” Cathryn K Stevens-Sparks1, George M Strain. Vet Anaesth Analg. July 2010; 37(4): 347-51.

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...

No Comments Yet.

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.